Sciopero Aamps: “Carichi di lavoro troppo elevati e alto rischio contagio”

Comunicato stampa congiunto di Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel

Venerdì 14 gennaio i lavoratori Aamps sciopereranno per l’intera giornata e dalle 9.30 alle 13 effettueranno un presidio davanti alla sede dell’azienda, in via dell’Artigianato.

La protesta – sostenuta con forza da Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel – è determinata dalle mancate risposte dell’azienda in relazione alle nostre rivendicazioni in tema di carichi di lavoro e di sicurezza dei lavoratori.

I carichi di lavoro – lo denunciamo ormai da anni – stanno infatti diventando sempre più insopportabili e con l’esplosione della pandemia anche la sicurezza dei lavoratori è sempre più a rischio: gli addetti alla raccolta dei rifiuti sono infatti sempre più esposti a un elevato rischio di contagio.

Foto:pixabay

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.