Il “Decanterone”, la presentazione domani pomeriggio

Copertina del libro il "Decanterone"

Sta per arrivare il secondo appuntamento con gli autori ed i libri di “Autunno al Palcoscenico”, a cura di Erasmo Libri. Venerdì 24 Settembre, alle 17.30 al Caffè Il Palcoscenico di piazzetta Goldoni si terrà la presentazione del libro DECANTERONE. Il libro consiste di un’antologia di racconti ispirati al vino.

A condurre l’incontro ci saranno Barbara Codevico e Raffaele Palumbo, coordinatore del laboratorio di scrittura creativa QWERTY. I due saranno accompagnati dagli interventi musicali di David Marsili e Alfonso De Pietro. Infine alcuni brani dei racconti saranno letti da Paola Pasqui.

Presenti anche alcuni membri del laboratorio QWERTY attivo a Livorno come associazione culturale dall’aprile 2007.

Il “DECANTERONE”

Di seguito una piccola introduzione al libro e alla collocazione spaziale e temporale dei suoi racconti.

“Ricordate la storia, no? Dieci giovani, per sfuggire alla peste, si rinchiudono in un castello e si raccontano storie. Ecco, noi ci troviamo rinchiusi in questo salone medievale, complice la verticale dei Sangiovese della provincia di Siena, stavolta non a causa di un bacillo ma per un più banale virus informatico. E di certo non per un fantasma. Il professore riprese: Che ne dite se, nell’attesa che questo noioso problema tecnico venga risolto, che ne dite se facessimo anche noi il nostro Decamerone? E cioè, perché non ci sediamo tutti intorno a questo tavolo e ci mettiamo a raccontare?. Grande idea! E storie che abbiano tutte come protagonista il vino, visto che è per il vino che siamo tutti qui. Mi piace, mi piace. Eh?, voi che ne pensate?. Gli altri si guardarono con aria dubbiosa: sì, è vero, c’era da riempire l’attesa di qualcosa, e il vino e il prosciutto e il pane a disposizione non sarebbero durati ancora a lungo; ma una storia, un racconto… Invece di un Decamerone, un Decanterone, insomma.”

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.