Tribunale di Livorno: al via il servizio civile

Tribunale di Livorno: al via il servizio civile

Al Tribunale di Livorno sono disponibili 20 posti per i giovani tra i 18 e i 29 anni che desiderano partecipare al Servizio Civile regionale

Sono aperti i termini per inviare le domande di partecipazione alla selezione per svolgere il Servizio Civile Regionale della durata di 12 mesi presso il Tribunale di Livorno, attivato dalla Regione Toscana. Il termine per la presentazione delle domande scadrà il prossimo 28 maggio 2021 alle 14.00 e le stesse dovranno ESSERE PRESENTATE ESCLUSIVAMENTE ON LINE, seguendo le istruzioni riportate nel Sito del tribunale di Livorno.

Il bando si rivolge ai giovani dai 18 ai 29 anni, disoccupati o inattivi, residenti, domiciliati o in possesso del permesso di soggiorno in Toscana. Ai giovani viene erogato un contributo mensile di 433,80 euro.

Possono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda, abbiano i seguenti quesiti:

  • regolarmente residenti, domiciliati o in possesso del permesso di soggiorno in Toscana;
  • disoccupati, inattivi;
  • in possesso di idoneità fisica;
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio. Può fare domanda anche chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia.

I progetti del Tribunale di Livorno

Il Tribunale di Livorno per il Servizio Civile regionale 2021 ha presentato tre diversi progetti:

  • 8 posti per il Progetto “Trattamento informatico dei dati penali: più segretezza e più vicini all’utente, creiamo insieme il Fascicolo Telematico”
  • 9 posti per il Progetto “Verso il Completamento del Processo Civile Telematico e l’abbandono del totale cartaceo”
  • 3 posti per il Progetto “Pagamenti telematici dei creditori? Con il servizio civile regionale più veloci, ma… verifichiamo la regolarità contributiva”

La domanda potrà essere inoltrata ad uno solo dei tre progetti, a rischio di esclusione. Per maggiori informazioni visitare il sito: https://www.tribunale.livorno.it/

In allegato l’avviso del bando:

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.