Domani sarà pubblicata la graduatoria per l’assegnazione gli alloggi popolari

È stata approvata la graduatoria provvisoria per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP), relativa al bando anno 2020.

La graduatoria sarà consultabile da domani, marte4 maggio, all’Albo Pretorio Online e all’indirizzo www.comune.livorno.it/casa/Citel_menu_graduatorie.asp

Per motivi di privacy l’elenco degli ammessi alla graduatoria riporta il numero di presentazione della domanda e gli interessati potranno verificare l’attribuzione dei singoli punteggi in corrispondenza con il proprio numero. La legenda dei punteggi è riportata in fondo all’elenco.

A causa dell’emergenza sanitaria, al fine di evitare assembramenti, la graduatoria non sarà affissa come consueto presso l’ufficio Casa di via Pollastrini.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare telefonicamente l’Ufficio ai numeri 0586 820410–820419 dal lunedì al venerdì in orario 9-13, il martedì e giovedì anche in orario pomeridiano 15.30-17.30 oppure inviando una mail a casepopolari2020@comune.livorno.it

Eventuali ricorsi contro la graduatoria potranno essere presentati entro giovedì 3 giugno, utilizzando esclusivamente il modulo scaricabile all’indirizzo www.comune.livorno.it/casa/Citel_menu_graduatorie.asp con marca da bollo da 16 euro. La domanda dovrà essere firmata e corredata di fotocopia di un documento d’identità valido del richiedente. Potrà essere consegnata:

  • a mano presso l’ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo di via Pollastrini, previo appuntamento da richiedere telefonicamente ai numeri 0586 820419–820410 fino ad esaurimento dei posti disponibili;
  • tramite raccomandata con avviso di ritorno (per la scadenza farà fede la data di accettazione da parte dell’ufficio postale);
  • tramite PEC all’indirizzo di posta certificata comune.livorno@postacert.toscana.it

Foto:pixabay

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.