Ruba uno smatphone in un asilo

I Carabinieri della Stazione di San Vincenzo hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Livorno per ricettazione un uomo di 58 anni residente a Campiglia Marittima in località Venturina Terme.

Lo scorso 20 gennaio, il personale di un asilo nido di San Vincenzo aveva segnalato al dirigente dell’ufficio preposto del Comune l’ammanco di uno smartphone, marca Samsung, fornito dall’amministrazione comunale per finalità didattiche.

Il dirigente ha immediatamente formalizzata la denuncia di furto presso la locale Stazione Carabinieri di San Vincenzo e grazie alle indagini è stato rintracciato il dispositivo rubato e subito identificata la persona che aveva la materiale disponibilità dello smartphone.

La Procura della Repubblica di Livorno, che ha coordinato le indagini, ha pertanto disposto l’esecuzione di un decreto di perquisizione locale e personale nei confronti dell’indagato. I Carabinieri della Stazione di San Vincenzo e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piombino, nel corso della perquisizione a casa dell’indagato, hanno rinvenuto lo smartphone che verrà restituito al Comune di San Vincenzo.

Foto:pixabay

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.