Contributo economico per la scuola da oggi la domanda

A pertire da oggi, venerdì 30 aprile, sarà possibile presentare al Comune di Livorno la domanda per il “Pacchetto Scuola”, l’incentivo economico per il diritto allo studio destinato agli studenti livornesi che il prossimo anno scolastico (2021-2022) frequenteranno una scuola secondaria di primo o secondo grado (scuole medie e istituti superiori) statale, paritaria privata o degli enti locali, o un percorso di istruzione e formazione professionale (IeFP).

Visto che il Pacchetto Scuola si riferisce all’anno scolastico 2021-2022, possono adesso presentare domanda anche le famiglie degli alunni che quest’anno frequentano la classe 5^ delle scuole primarie, e che quindi l’anno prossimo saranno in prima media. Per la stessa ragione, non possono presentare domanda gli studenti che stanno frequentando l’ultimo anno delle superiori.

Il Pacchetto Scuola non riguarda gli alunni che l’anno prossimo frequenteranno le scuole primarie (elementari)

Il beneficio può essere utilizzato per sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (acquisto di libri di testo, materiale didattico e servizi scolastici). Occorre conservare la documentazione di spesa da esibire in caso di controllo.

Per usufruire del Pacchetto Scuola gli studenti devono essere residenti a Livorno, devono far parte di un nucleo familiare con ISEE non superiore ad €. 15.748,78 e devono avere al momento della presentazione della domanda un’età non superiore a 20 anni (fino a 20 anni e 364 giorni). Il requisito dell’età non si applica agli studenti con disabilità riconosciuta ai sensi della legge 104 o con almeno il 66% di invalidità.

Libera Camici, vicesindaca con delega all’istruzione

“Invitiamo le famiglie in possesso dei requisiti di reddito a presentare domanda in quanto si tratta di un contributo importante, volto a garantire pari opportunità di accesso all’istruzione scolastica. Sarà senz’altro utile a tante famiglie per affrontare le spese per la frequenza scolastica dei propri figli, a più di un anno dall’inizio di questa pandemia che ha visto allargarsi la platea dei nuclei familiari in difficoltà”

Come presentare la domanda

Le domande potranno essere presentate online a partire dalle ore 9 di venerdì 30 aprile e tassativamente entro le ore 12 di lunedì31 maggio 2021, accedendo:

L’accesso è consentito identificandosi tramite SPID oppure tramite CNS, TS-CNS (tessera sanitaria) e CIE (nuova carta d’identità elettronica).

Al termine della procedura di inserimento della domanda, il sistema rilascerà un numero di pratica “ID DOMANDA”, da conservare per la consultazione delle graduatorie.

Per informazioni dettagliate sui requisiti e sulle modalità di presentazione delle domande, consultare la pagina internet dedicata al Pacchetto Scolastico con il relativo bando allegato.

È anche possibile contattare l’ufficio Diritto allo Studio del Comune di Livorno (tel. 0586 820602, fax 0586 518650, email dirstudio@comune.livorno.it).

Foto:pixabay

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.