The Offline: il crowdfunding per un progetto ambizioso

The Offline: il crowdfunding per un progetto ambizioso

The Offline: è partito il crowdfunding del nuovo film di Eduardo Cocciardo. La trama affronta un tema che riguarda da vicino tutti noi: il periodo della pandemia

E’ appena partito il progetto di crowdfunding per The Offline, un lungometraggio scritto e diretto da Eduardo Cocciardo che intende raccontare il difficile periodo che stiamo vivendo dal punto di vista della gente comune. Di chi insomma continua a vivere nella paura e nella confusione, senza sapere cosa accadrà domani.

Ma The Offline è anche una storia d’amore e di speranza. Uno sguardo oltre l’ostacolo, verso un futuro che non potrà di certo rinunciare alla vita. Il film nasce dalla passione di un gruppo di giovani attori che hanno deciso di rispondere al drammatico momento che stiamo tutti vivendo nell’unico modo possibile: non arrendersiPer realizzare questo importante ed ambizioso progetto ci sarà però bisogno del supporto del suo pubblico potenziale. Nel cast, in via di definizione, oltre ad Eduardo Cocciardo, Antonello Pascale, Salvio Di Massa, Ciro Di Luzio, Maria Pilato, Francesca Stizzo, Davide D’Abundo. Le musiche saranno di Gianvito Di Maio, la storyboard di Salvatore Leonardi, il suono di Giovanbattista Di Meglio.

In un mercato consegnato da sempre a piccoli gruppi di potere che impediscono ad autori estranei al sistema di far sentire la propria voce, povero di nuove storie che sappiano realmente raccontare la contemporaneità, il momento storico che è sopravvenuto ha finito per aggravare drammaticamente lo scenario, da un lato affermando ancor di più il potere delle lobby e dall’altro finendo per mettere la cultura all’angolo, come un intralcio di cui disfarsi al più presto. In una simile situazione, qualsiasi nuova idea è destinata a fallire, se non viene supportata direttamente dal pubblico.

The Offline - film crowdfunding

Come fare per sostenere il progetto

Per sostenere il progetto basta andare sul link https://www.produzionidalbasso.com/project/the-offline-film/ed inserire una donazione libera. Se verrà raggiunta la cifra preposta – tutta da investire nel materiale tecnico che permetterebbe la realizzazione dell’opera filmica – l’effettiva lavorazione del film avverrà tra agosto ed ottobre 2021, per poi presentare il lavoro finito nel 2022 nei principali festival nazionali ed internazionali e sulle più importanti piattaforme video.

Quasi completamente girato ad Ischia, il film vuole anche lanciare un’immagine forte dell’isola soprattutto in questo momento storico. Se il gruppo The Offline riuscirà nell’impresa, il panorama cinematografico italiano sarà arricchito da una visione originale e sincera dell’attuale momento storico – una visione, cioè, non standardizzata e costruita su modelli predefiniti che non aggiungono e non tolgono nulla all’analisi del mondo contemporaneo.

In conclusione, se può sembrare superfluo riflettere analiticamente sul nostro tempo, perché di certo c’è prima da pensare a sopravvivere, bisogna sapere che solo una profonda consapevolezza di ciò che stiamo diventando può aiutarci a capire come migliorare il nostro futuro, anche in senso economico. Insomma, un progetto pienamente indipendente darebbe una piccola scossa ad un sistema addormentato che, come tutta la società, sembra non vedere lo strapiombo nel quale sta per precipitare.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.