Alla Guglia appartamento usato come base logistica per attività di spaccio

Nella serata di ieri il personale della squadra volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in un controllo presso un ‘ abitazione di Via Giordano Bruno (dove fin da subito si è palesato che l’immobile fosse utilizzato come base logistica di un’ attività di spaccio di sostanze stupefacenti) ha trovato 5 persone e sequestrato circa 25 gr di cocaina, della sostanza per il taglio di stupefacente con annesso materiale per il confezionamento, un bilancino di precisone, una telecamera di videosorveglianza utilizzata per monitorare gli ingressi nello stabile degli acquirenti e dell’eventuale arrivo delle forze dell’ordine , 3245 euro suddivise in banconote di vario taglio, armi da taglio e uno spray OCS antiaggressione.

Tutte le persone sono state deferite all’Auturità giudiziaria competente per il reato di spaccio di sostanza stupefacente in concorso, e tre stranieri, irregolari sul territorio nazionale, sono stati messi a disposizione dell’ufficio immigrazione per l’avviarsi dell’iter espulsivo, conclusosi con l’emissione da parte del Questore dell’ordine di abbandonare il territorio nazionale entro il termine di sette giorni.

  

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.