Tedeschi (Us Livorno): “Pronti a ripartire nell’assoluto rispetto delle regole”

Tedeschi

Basket, parla il resonsabile tecnico della società amaranto ed ex grande giocatore di A

Giornate di grande lavoro per lo stato maggiore di Us Livorno Basket e Leoni Amaranto, impegnato in un lavoro costante e determinato per consentire a tutti i tesserati di poter svolgere sessioni di allenamento (per quello che i vari decreti consentono, compresa la piattaforma online Zoom), con lo sguardo rivolto al prossimo futuro. Riccardo Tedeschi, responsabile tecnico  fa il punto della situazione ad inizio 2021. «Ci stiamo preparando per ripartire – afferma – , nei limiti concessi dalle regole attuali. Tutte le squadre si allenano all’aperto sul campo esterno delle Lambruschini (dove sono stati sistemati canestri fissi e anche mobili per i piccoli), il più possibile, nonostante che le temperature non siano ideali».  Un disagio che i ragazzi superano con applicazione, grinta e notevole entusiasmo.  «L’augurio -prosegue Tedeschi-  è quello di poter ripartire, dentro le palestre, anche senza contatti;  aspetto che sarebbe importante in chiave costanza e continuità. E se ci saranno protocolli da seguire, noi lo faremo, come sempre, fedelmente, perché non vogliamo correre nessun rischio».  In una macchina complessa, che viaggia a regime nonostante tutto, l’assenza della parte agonistica pesa parecchio. «Le partite mancano molto, sono un miraggio, un sogno, e non vediamo l’ora di misurarci di nuovo con le squadre avversarie. Che poi è il sale dello sport, quello che alla fine ti dà lo stimolo in più». 

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.