Libertas: la serie di vittorie si interrompe a S. Miniato

A fare la differenza è stata l’intensità difensiva della Blukart, finisce 79-69

Prima o poi doveva succedere. Per la Opus Libertas 1947 è arrivtaal aprima sconfitta in campionato. A giustiziare i ragazzi di Garelli è stato San Miniato, già vincitore contro gli amaranto in Coppa Italia.

E dire che la Libertas era partita mene: mani calde e vantaggi anche consistenti (0-7 al 2′, poi 17-27 al 19′). La Blukart, però, con il trascorrere dei minuti ha stretto le maglie in difesa e ha costretto i livornesi a cercare soluzioni offensive frutto delle individualità e non del gioco di squadra. Così sono state sporcate le medie di Castelli, Ammannato dopo un avvio promettente ha fatto fatica, Casella per la prima volta non è andato in doppia cifra e poco è arrivato dagli esterni Ricci e Marchini. Poco incisivo anche Salvadori. Le troppe palle perse hanno fatto il resto. Da salvare l’approccio sfrontato e la fisicità di Luca Toniato. Nessun dramma, ma domenica alle 18 al PalaModigliani contro Ozzano la squadra di Garelli deve riprendere confidenza con i due punti.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.