Moletto di Antignano: la necessità di una riflessione

Moletto di Antignano: c'è bisogno di una riflessione

Pubblichiamo le foto del Moletto di Antignano inviateci da un nostro lettore e invitiamo ad una riflessione

7 novembre 2020: quella che potete vedere nelle seguenti immagini è la situazione di un sabato pomeriggio soleggiato al Moletto di Antignano. L’intento non è quello di criminalizzare le generazioni più giovani, come quelle qui ritratte, o elogiare il comportamento dei meno giovani, ma riteniamo opportuno sensibilizzare tutti, indistintamente, all’uso della mascherina e al divieto di assembramenti.

Come testimoniano le fotografie, queste consegne non vengono rispettate (non solo al Moletto di Antignano) e ciò comporta un pericolo per l’intera collettività, soprattutto in previsione della creazione di un’ingorgo ospedaliero in questa fase acuta della pandemia di cui non vi è alcun bisogno.

Noi della redazione di Urban riteniamo opportuno non esprimere alcun giudizio, ma cogliamo l’occasione per sensibilizzare le persone ad un comportamento più virtuoso e a riflettere sui propri comportamenti.

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Mi sembra ovvio che non è ancora percepito come pericolo, questo Covid19, parlo da malato di Covid19 da tre settimane, e vi garantisco che è dura. Credo che l’unica soluzione per il moletto di Antignano sia chiuderlo al pubblico e lasciare l’accesso solo ai proprietari delle imbarcazioni.