ASL Toscana, lascia il direttore sanitario Lorenzo Roti

ASL Toscana, lascia il direttore sanitario Lorenzo Roti

Il direttore sanitario della ASL Toscana nord ovest, Lorenzo Roti lascerà per un nuovo incarico a Bologna

Il direttore sanitario della ASL Toscana nord ovest, Lorenzo Roti, il prossimo 19 ottobre lascerà la Toscana per ricoprire lo stesso ruolo nella Asl di Bologna .

“Sono dispiaciuta di perdere un collaboratore preparato come il dottor Roti che in questi anni ha dimostrato di saper coordinare l’organizzazione ospedaliera e territoriale. Penso, in particolare, a tutta la gestione dell’unità di crisi relativa all’emergenza Covid dove, pur essendo la ASL più colpita in Toscana, siamo riusciti a contenere l’epidemia e a fornire cure appropriate e tempestive a tutti. Nel contempo – continua Maria Letizia Casani – il fatto che Lorenzo Roti sia stato scelto in una regione così importante per la sanità mi rende orgogliosa perché sicuramente l’esperienza maturata, come direttore sanitario nella nostra ASL, gli ha portato un valore aggiunto”.

“In primo luogo voglio ringraziare la direttrice generale per avermi dato fiducia e per avermi permesso, in piena autonomia, di compiere un’esperienza professionale altamente formativa, specialmente in un periodo così difficile e impegnativo per la sanità. I risultati ottenuti non sono solo un mio merito ma di tutta la direzione e della squadra che mi ha supportato e, soprattutto, di tutti gli operatori che in questi mesi non si sono risparmiati e si sono messi in gioco per garantire cure e assistenza degne dei più avanzati sistemi sanitari. Il lavoro svolto nella ASL Toscana nord ovest costituisce per me un bagaglio prezioso che porterò nel lavoro quotidiano”.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.