Movimento 5 stelle: “Noi presenti in piazza Garibaldi da tre anni”

Movimento 5 stelle: "Noi siamo in piazza Garibaldi da 5 anni"

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma di Alessandra Rossi Capolista Movimento5Stelle della Provincia di Livorno per le elezioni regionali

“Tutti vengono in Piazza Garibaldi per la campagna elettorale a fare promesse e a raccogliere firme. Il Movimento 5 Stelle ha la sua sede in Piazza Garibaldi 20 da tre anni e non ha mai abbandonato i residenti e i commercianti del quartiere, mantenendo la propria sede lì anche dopo le elezioni comunali dello scorso anno.

Questa è già una scelta politica precisa che distingue il Movimento dalle altre forze politiche di centrodestra e centrosinistra che vengono solo a far proclami di varia natura in campagna elettorale.

La nostra attività politica a sostegno del quartiere è proseguita anche all’interno del Consiglio comunale con la presentazione da parte dei nostri consiglieri di una mozione dedicata al quartiere Garibaldi a pochi mesi dal risultato elettorale del 2019 che è stata poi discussa e votata nel Consiglio comunale del 22 novembre 2019, con emendamenti di Pd e Lega e votata favorevolmente, oltre che dei consiglieri del Movimento, dallo stesso Pd e dalle forze di centrodestra. Quella era una buona base di partenza per fare un lavoro serio sulla sicurezza ma l’amministrazione Salvetti, con la sua pericolosa inerzia, da nove mesi a questa parte ha attuato molto poco di ciò che era stato richiesto nella mozione e senza la necessaria convinzione.

Per quanto riguarda invece la più recente mozione di cui ha parlato Andrea Romiti nella sua conferenza stampa del 10 Luglio, il Pd ha votato contro assieme alla sinistra, mentre i nostri consiglieri si sono astenuti perché, pur non condividendo buona parte delle proposte contenute in quell’atto, hanno ritenuto che su questo tema occorra confrontarsi senza steccati ideologici, magari nelle apposite commissione e studiando bene i dati e le diverse soluzioni possibili.

Adesso Romiti propone invece una petizione da far firmare ai cittadini con lo stesso testo della mozione. L’idea della petizione non sarebbe malvagia, peccato che vada spiegato ai cittadini che, una volta raccolte le 500 firme, la petizione verrà discussa in Consiglio e poi può essere anche tramutata di nuovo in mozione. Se verrà fatto questo, presumibilmente avremmo lo stesso risultato del voto precedente, ovvero la bocciatura. Medesimo risultato fallimentare, ma più visibilità per Romiti che si ergerà a paladino dei cittadini.

Per quanto riguarda la proposta del nucleo antidegrado della Polizia municipale, riteniamo che senza i corretti incentivi economici non sia opportuno avanzare questa ed altre proposte. La proposta del Movimento5Stelle quindi è quella di garantire agli agenti dellaPM che daranno la disponibilità a fare i servizi in esterno (a prescindere dalla proposta di Romiti) l’indennità giornaliera di 10 euro (il massimo consentito dal contratto).

Abbiamo inoltre ascoltato le dichiarazioni del senatore Achille Totaro, il quale ha detto pure “immaginate Livorno 20-30 anni fa…queste cose non succedevano”. Evidentemente non conosce il Quartiere Garibaldi dove, è vero che le cose nell’ultimo anno sono sensibilmente peggiorate, ma che ha problemi di sicurezza risalenti agli anni 90 e quindi non ci sono soluzioni semplici ad un problema così complesso e storicizzato.

Ci auguriamo che i cittadini del quartiere non si facciano illudere da soluzioni elettorali salvifiche ma si affidino con più fiducia a chi non li ha mai abbandonati”

Foto:livorno5stelle.it

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.