Jolly Acli Basket: delicata sfida contro Selargius

Lisa Tripalo

Coach Pistolesi: “Obbligatorio vincere”. Palla a 2 alle 21 al Palamacchia

Superata l’amara delusione della sconfitta in trasferta contro  Selargius, il
Jolly Acli Basket Livorno torna sul proprio terreno per affrontare un’altra
squadra isolana, la Virtus Cagliari. Si tratta di una sfida fondamentale, tra due
squadre appaiate in classifica con 10 punti ciascuna. All’andata si
imposero le sarde  (5 punti il divario finale), al termine di una partita vissuta
sul filo dell’equilibri. Le livornesi ebbero persino l’occasione per poter fare il colpaccio esterno, sprecandola banalmente. Al Palamacchia (stasera ore 21), la parola d’ordine in casa labronica sarà ‘dare tutto’, recuperare l’energia e gli equilibri difensivi, mancati nell’ultima brutta uscita. Solo giocando una partita al massimo, Tripalo e compagne, potranno
cercare di fare risultato pieno; senza mai sottovalutare un'avversaria , alla
portata, certo, ma nello stesso tempo capace di mettere sul piatto insidie
tutt’altro che trascurabili. Specie con le proprie giocatrici di punta, e su tutte
quella Georgeva , che, un girone fa, seppe fare il bello e il cattivo tempo.

Le parole del coach Marco Pistolesi

“Cerchiamo entrambe di agguantare con le unghie e con i denti, la miglior posizione
possibile nella griglia play out. L’obiettivo primario è quello di vincere, e mi
aspetto una grande prova d’orgoglio da parte di tutte, dopo la non-prestazione di
sabato scorso.Loro hanno caratteristiche ben precise: giocano una pallacanestro
basata sulla grinta sull’intensità sull’aggressività e quindi si annuncia una
partita molto complicata”.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.