“Luci di Livorno”, gli scatti di George Tatge in mostra al Museo della Città

resti cantiere orlando tatge

La mostra Luci di Livorno del fotografo di fama internazionale George Tatge verrà inaugurata giovedì 26 settembre, al Museo della Città, ad apertura del festival sull’umorismo “Il Senso del Ridicolo”

Ieri, martedì 24 settembre, si è svolta la presentazione della mostra “Luci di Livorno”, promossa da Fondazione Livorno, Fondazione Livorno Arte e Cultura e Comune di Livorno.  

Il percorso fotografico avrà ad oggetto i paesaggi, le architetture, la storia e quotidianità della nostra città da nord a sud. Con la sua fotografia metafisica, Tatge offre uno sguardo nuovo sulla città, della quale è rimasto folgorato dall’aspetto e dalla luce.
Le mie foto sono metafore“, ha detto con una punta di commozione l’autore, “vogliono rappresentare qualcosa che va oltre“.

George Tatge è un fotografo di fama internazionale, direttore tecnico-fotografico della prestigiosa Fratelli Alinari di Firenze (dall’86 al 2003), la più antica azienda operante nella fotografia e nella comunicazione visiva. Dal Metropolitan Museum di New York alla Maison Européenne de la Photographie di Parigi, le opere di Tatge fanno parte di importanti collezioni.

La mostra si terrà al Museo della Città (Piazza del Luogo Pio) da giovedì 26 settembre alle 17 fino al 6 gennaio. Ingresso gratuito.

Ulteriori informazioni:
Orari: Dal martedì alla domenica 10.00-19.00;
Contatti per informazioni e prenotazioni: museodellacitta@comune.livorno.it; 0586-824551

Foto: https://fondazionelivorno.it

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.