Domenica 22 settembre il Caprilli apre ai giovani

Dopo aver ospitato la cena in bianco del 1 Settembre, il Caprilli apre di nuovo le sue porte e lo fa per ospitare la manifestazione dei ragazzi di Fridays For Future Livorno.

Domenica 22 dalle ore 15.30 sul palco si alterneranno Michele Crestacci, Bobo Rondelli, i Bonsai Bonsai, gli Echoplaying, Frejico Frejico e i ragazzi del movimento che sottolineeranno una volta di più l’importanza di un cambiamento di mentalità da parte dei cittadini per preservare il pianeta.
Questa iniziativa fa parte della “Global Strike Week”, una settimana di azione per il clima che andrà dal 20 al 27 settembre, quando andrà in scena il terzo sciopero mondiale “Global Climate Strike”.

Grande soddisfazione anche da parte dell’Amministrazione Comunale che ha accompagnato i ragazzi in questa iniziativa, perché – come afferma la Vicesindaco Monica Mannucci – “i giovani devono essere il cambio di marcia verso una città sempre più moderna e all’avanguardia”.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.