Il Venezia in festa. Premiati i campionissimi

Una serata che nessuno dimenticherà.

Una cena prelibata tra aneddoti, ricordi, qualche lacrima di commozione e nostalgia per il tempo che fu. La Sezione Nautica Venezia, nella sua ‘casa’ sotto il Ponte di Santa Trinita, lunedì 12 agosto ha ospitato e celebrato i vogatori che almeno una volta hanno portato al trionfo nel Palio Marinario l’armo con il Cavallino Rosso.

In 33 occasioni – la prima nel 1935 – l’ultima lo sorso giugno – il Venezia ha messo la prora davanti a tutti nella più importante gara remiera cittadina. E ieri per tutti c’è stato un pensiero, una parola, l’orgoglio di far parte della Seziona Nautica più forte e titolata di Livorno. Il vice presidente Emiliano Fanelli al nostro microfono ci illustra che cosa significa essere “veneziani“.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.